venerdì 18 maggio 2007

Il Governo lancia il Portale dell'Open Source

Lo scopo è consentire agli enti locali di rendere pubblico quanto realizzato in modalità open source, spingere sul riuso di quelle soluzioni e sulla collaborazione nello sviluppo di nuovi software.


Roma - Ieri è stato formalmente annunciato il Portale dell'Osservatorio Open Source, un sito che pur esistendo da tempo, ora mette in campo le annunciate iniziative pensate per spingere verso l'open source la Pubblica Amministrazione italiana.
Il Portale dà infatti accesso ad ASC, Ambiente di sviluppo cooperativo: una piattaforma pensata per offrire supporto e tool per agevolare lo sviluppo di applicazioni e componenti software da licenziare ed utilizzare secondo i paradigmi tipici del software a codice sorgente aperto. L'idea è quella di coinvolgere tutta la Pubblica Amministrazione, quella centrale e locale, tutti gli enti che intendono proporre e/o partecipare allo sviluppo, alla gestione ed alla evoluzione continua dei progetti ospitati nell'ambiente stesso e, al contempo, per raccogliere suggerimenti e modifiche provenienti dal mondo accademico e dagli eventuali operatori di mercato interessati.

L'altra area considerata strategica del Portale è la Vetrina virtuale. Come si evince dal nome, è uno strumento che dando evidenza ai progetti open source già realizzati dalla PA punta a condividere il patrimonio di esperienze maturato sia all'interno della PA che con l'ausilio degli operatori del mercato che hanno partecipato ai progetti. Nell'elenco delle soluzioni appariranno via via le "migliori esperienze", ossia le best practice sviluppate dalle PA. Non mancano quindi le soluzioni già esistenti, le difficoltà incontrate, gli attori del mercato che offrono servizi in materia e la loro localizzazione geografica.

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1990138

2 commenti:

Kanute ha detto...

Beh questa è una bella novità. Mi ricordo ancora il post di Beppe Grillo un anno fa che spingeva Pubblica Amministrazione verso L'open Source. http://www.beppegrillo.it/2006/10/adotta_un_pinguino.html

www.kabatology parla di open source e Linux perche io di professione faccio il programmatore. Grazie di fare parte della mia comunità

enjob.rv ha detto...

Beh! Mi interesso di floss...doveroso!